Home / Sessualità / Perché gli uomini si masturbano

Perché gli uomini si masturbano

Donne sappiatelo: TUTTI GLI UOMINI SI MASTURBANO!

Si, anche il tuo uomo che magari ti ha detto che non lo fa, o che non gli piace: SAPPI CHE STA MENTENDO!

Ad ogni uomo piace “giocare” da solo alcune volte, i motivi sono diversi: innanzitutto dobbiamo dire che nell’uomo la masturbazione è un comportamento INNATO, non a caso già nel neonato si notano i primi segni dal momento che si procura piacere con lo strofinamento dei genitali, che diventerà maggiore intorno ai due anni per aumentare poi con la pubertà.

Si tratta pertanto di un comportamento del tutto naturale, in quanto è importante per uomo conoscere i propri genitali, come “funzionano” e quindi quali sono quei movimenti e stimolazioni che gli procurano piacere, in modo da poter anche guidare la partner nel fornirgli eccitazione e godimento.

Insomma la masturbazione si può considerare come una sorta di anticamera al rapporto sessuale.
Purtroppo, quest’atto non è spesso considerato come una pratica positiva e ciò lo si deve all’etimologia del nome derivante dal latino manu “mano” e stuprare cioè “violare” quindi “violare con la mano”. Notiamo, dunque già nella composizione del termine un significato negativo che poi è stato trasmesso a tutti noi e che ancora oggi molti considerano e percepiscono quale qualcosa di “sbagliato”.
Non bisogna infatti dimenticare che per secoli la masturbazione, per via di ingerenze religiose, è stata ritenuta una pratica peccaminosa in quanto il “seme non dovrebbe andare sprecato”, ma deve essere utilizzato ai soli fini procreativi, e anche dopo il matrimonio il continuare a praticare quest’atto era considerato come un privare alla moglie e in particolare alla coppia momenti di intimità che verrebbero sprecati per un puro atto di egoismo.

Masturbarsi fa diventare ciechi?

Quante volte ci è stato detto che se ci toccavamo saremmo diventati ciechi o che le nostre mani si sarebbero riempite di peli! Beh ci troviamo di fronte a dei miti! La diceria secondo la quale masturbarsi fa diventare ciechi trae le sue origini da un manoscritto del 1712 contro la masturbazione e che è stato smentito categoricamente dagli studi medici.

Al contrario, recenti studi hanno dimostrato che masturbarsi è addirittura sano! Infatti gli uomini che praticano abitualmente la masturbazione, fino a 5 volte al giorno, hanno minor possibilità di contrarre un tumore all’apparato riproduttore rispetto a chi si masturba poco o quasi mai in quanto l’emissione di sperma ha la funzione di prevenire lo sviluppo di tumori ai testicoli e alla prostata.

 

Ovviamente c’è da dire che per molti uomini il masturbarsi indica un momento di puro piacere per se stessi, dal momento che sicuramente li aiuta ad alleviare lo stress e le ansie derivanti dalle fatiche quotidiane, non a caso è stato provato che un uomo quando si sente particolarmente stressato ha una percentuale di ormoni molto alta e che si sente decisamente meglio se riesce a “scaricare” la tensione, ed inoltre è anche un potente “sonnifero” naturale. Ma c’è di più: è stato infatti dimostrato che masturbarsi aiuta anche a ridurre l’emicrania e altri tipi di dolore. Potremmo quindi parlare di una “medicina naturale”.

Quindi care donne, basta con i film mentali: “il mio uomo si masturba, allora non lo appago”, oppure: “allora non gli piaccio poi tanto, forse con un’altra sarebbe più soddisfatto”, lasciate questi poveri maschi un po’ di tempo da dedicare a se stessi!

Non significa che se vogliono giocare da soli, stiano architettando qualcosa contro di voi, per molti si tratta solo di un semplice rituale quotidiano da compiere, per sentirsi più “leggeri”.

Se poi volete essere complici anche voi proponetevi come “oggetto” del loro divertimento! Gli offrirete così un nuovo stimolo e magari penseranno a voi la prossima volta! 😉

Leggi anche

Perché le donne non vogliono fare l’amore

Nella vita di ogni donna è normale avere periodi alti e bassi in ambito sessuale, ...

Un commento

  1. Smentisco tutto e non mento: non è vero che TUTTI gli uomini si masturbano, la maggior parte, ma non tutti. A parte il fatto che esiste una “categoria” di persone con un certo tipo di problemi mentali (e di umore) o sotto determinati tipi di psicofarmaci, che non hanno stimoli sessuali o comunque li hanno assai deboli (per non parlare degli anziani impotenti), poi, la masturbazione, anzi, proprio l’impulso sessuale (come la maggior parte degli impulsi), parte dalla mente, cioè, è più una questione psicologica che fisica, anche negli uomini, che “devono” (non è una questione vitale, in realtà) espellere lo sperma. C’è chi ha veramente raggiunto un certo stato psicologico e non sente la necessità di masturbarsi; non sono leggende metropolitane, ve lo assicuro. C’è chi invece lo fa raramente.
    Se vogliamo dirla tutta, anche la maggior parte delle donne lo fa, molte anche se hanno un’appagante vita di coppia (proprio come gli uomini). Non illudetevi, care donne…e cari masturbatori incalliti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *